Differences

This shows you the differences between two versions of the page.

Link to this comparison view

Both sides previous revision Previous revision
appunti3s:programmazione_orientata_agli_oggetti [2018/04/25 07:55]
127.0.0.1 external edit
appunti3s:programmazione_orientata_agli_oggetti [2018/05/08 23:49]
profpro
Line 28: Line 28:
 In questo modo si evita di occuparsi direttamente dei dati e si lascia che sia l'​oggetto ad occuparsene. In questo modo si evita di occuparsi direttamente dei dati e si lascia che sia l'​oggetto ad occuparsene.
 ====Gli oggetti hanno una privacy==== ====Gli oggetti hanno una privacy====
-Gli oggetti sono responsabili dei propri dati, ma pretendono riservatezza. (vedere [[appunti3s:​programmazione_orientata_agli_oggetti#​data_hiding]]) Non si deve pretendere di sapere come un oggetto esegue il proprio lavoro, ma chiedere solo che produca il risultato aspettato. Non c'è bisogno di capire qualcosa quando non siamo noi ad occuparcene.+Gli oggetti sono responsabili dei propri dati, ma pretendono riservatezza. (vedere [[appunti3s:​data_hiding]]) Non si deve pretendere di sapere come un oggetto esegue il proprio lavoro, ma chiedere solo che produca il risultato aspettato. Non c'è bisogno di capire qualcosa quando non siamo noi ad occuparcene.
  
  
  • appunti3s/programmazione_orientata_agli_oggetti.txt
  • Last modified: 2018/05/08 23:49
  • by profpro