User Tools

Site Tools


neurali:colonne_corticali

Differences

This shows you the differences between two versions of the page.

Link to this comparison view

Both sides previous revision Previous revision
Next revision
Previous revision
neurali:colonne_corticali [2015/01/03 15:33]
profpro
neurali:colonne_corticali [2020/06/08 22:20] (current)
Line 1: Line 1:
 +====== Colonne corticali======
 +
 +http://en.wikipedia.org/wiki/Cortical_column
 +
 +http://en.wikipedia.org/wiki/Neocortex
 +
 +La [[neurali:funzione memoria predittiva|memoria predittiva]] ipotizza un'organizzazione in livelli (level) gerarchici.
 +L'organizzazione funzionale in colonne, ipotizza che i neuroni che orizzontalmente sono distanziati per più di 500 um, non abbiano sovrapposizione dei [[neurali:campo ricettivo|campi ricettivi]] e che quindi non abbiano connessioni orizzontali, ma verticali, chiamate colonne (minicolonne o macrocolonne).
 +Una microcolonna è composta da circa 80 neuroni.
 +Una macrocolonna è composta da 50-100 minicolonne.
 +
 +
 +===== minicolonne =====
 +
 +strutture di diametro circa 30-40 um intervallate di 80 um.
 +è una colonna verticale attraverso i layer della corteccia composta da circa 80-120 neuroni.
 +Nell'area V1, primary visual cortex, le minicolonne sono composte anche da più di 200 neuroni.
 +L'uomo ha circa 2x10^8 minicolonne di conseguenza circa 2x10^10 neuroni
 +
 +==== Esempio ====
 +
 +  * superficie corteccia = 1.27x10^11 um^2
 +  * numero minicolonne = 2x10^8
 +  * superficie media minicolonna = 635 um^2
 +  * distanza media (diametro = 28 um)
 + 
 + 
 +
 +Nella //neocorteccia// i neuroni sono disposti in 6 strati (layer).
 +
 +NOTA BENE (da finire...)
 +Non confondere i livelli gerarchici (level) del modello [[neurali:funzione memoria predittiva]] con i 6 strati (layer) della //necorteccia// cerebrale.
 +<del>Una colonna appartiene ad un solo livello (level), ma è composta da più strati  (layer)</del>
 +
 +Il layer 1 è il layer maggiormente dotato di //assoni// per poter fornire //segnali di attivazione// alle colonne.
 +Ogni colonna è "sintonizzata" su un certo tipo di "filtro" cognitivo, cioè ci sono colonne che ricevono input dai sensi (come la vista) e che sono specializzate sull'individuazione di certe caratteristiche del segnale in input (come le linee o i colori).
 +Le colonne ricevono dal basso le informazioni dai sensi, nel layer 4, e li elaborano nei layer 3 e 2.
 +Le colonne ricevono dall'alto i segnali di attivaziona, dal layer 1, e li elaborano nei livelli 2 e 3.
 +
 +I livelli 2 e 3 confrontano informazioni provenienti dal basso e dall'alto e possono produrre:
 +  - //nomi di categorie// esistenti se le informazioni confrontate sono in accordano
 +  - //segnali variabili// per la creazione di nomi di nuove categorie quando il confronto fallisce.
 +  
 +I segnali generati si propagano sia verso l'alto che verso il basso: verso layer 1, 5 e 6.
 +
 +Si sono ipotizzati due tipi di processi per
 +  - storage: immagazzinamento e categorizzazione di nuove sequenze di input
 +  - recognition: ...
 +
 +[[neurali:campo ricettivo]]
 +
 +Nell'emisfero sinistro le minicolonne sono più grandi e più separate.
 +
 +
 +
  
neurali/colonne_corticali.txt · Last modified: 2020/06/08 22:20 (external edit)