EDLUT

Event-Driven LookUp Table

https://code.google.com/p/edlut/

license GPL v.3 : download sourceedlut_2_0.tar.gz

  • Come riempire la lockup table prima di usare EDLUT?
    • probabilmente EDLUT ha le sue funzioni per questo specifico computo
    • altrimenti usare un programma per la simulazione di reti neurali come NEURON oppure NEST.

La simulazione avviene in due fasi:

  1. descrizione (del comportamento della cellula): usando metodi di calcolo avanzato (Runge-Kutta) la cellula è stimolata con diversi tipi di input e in diversi stati e i risultati vengono inseriti nella LookUp table. Dopo questa fase si dice che il comportamento è stato “compilato” nella tabella.
  2. simulazione (della rete per caratterizzazione del sistema): si eseguono diverse simulazioni con diverse configurazioni iniziali dei pesi o diverse regole di apprendimento (STD). Senza eseguire calcoli numerici, ma recuperando i valori dalle LookUp table.

Dopo la compilazione dei dati nella LookUp table, i dati devono essere validati.

  1. Accuratezza: il n. di campioni per ogni dimensione della tabella è importante. Si compara l'output di un treno di impulsi con quello che si avrebbe simulando tramite un classico metodo numerico (metodo di eulero per la soluzione di eq. differenziali). L'errore commesso si misura con la distanza di Van Rossum
  2. Funzionalità: viene verificato il comportamento e che siano presenti le funzioni cellulari.

Lo studio e la creazione di modelli di sottosistemi nervosi richiede, oltre al motore simulatore stesso EDLUT

  • modelli cellulari
  • modelli rete
  • ipotesi sul funzionamento

È necessaria una ricerca interdisciplinare: neurofisiologi, calcolo biologico, sistemi cognitivi, modellatori biologici, efficienza nel calcolo.

Usando EDLUT hanno già realizzato sottosistemi neurali: (cervelletto) cerebellum, Inferior Olive, Cuneate Nucleuous, etc.

  • neurali/edlut.txt
  • Last modified: 2018/04/25 07:55
  • (external edit)