User Tools

Site Tools


neurali:long-term_plasticity

Differences

This shows you the differences between two versions of the page.

Link to this comparison view

Both sides previous revision Previous revision
Next revision
Previous revision
neurali:long-term_plasticity [2016/07/07 18:00]
profpro
neurali:long-term_plasticity [2020/06/08 22:20] (current)
Line 1: Line 1:
 +(quando questa pagina rimane orfana distruggerla, perche' ha un nome sbagliato)
 +
 +cfr [[neurali:long-term_potentation]]
 +
 +======Long-Term Potentation======
 +
 +Questo tipi di sinapsi si distingue in Long Term Potentiation (LTP) e Long Term Depression (LTD).
 +
 +
 +====LTP====
 +Studiando il numero dei neuroni presenti nel cervello dell'uomo viene rilevato che con l'aumentare dell'età e delle esperienze memorizzate, non ci sono variazioni sulla quantità di neuroni
 +
 +Queste osservazioni portarono Hebb <del>Hebbian</del> (nel 1949) ad ipotizzare che le informazioni fossero memorizzate modificando i collegamenti sinaptci.
 +
 +Nel 1966, lo studio dei meccanismi di memoria a lungo termine dei neuroni dell'ippocampo del coniglio, portò alla scoperta del meccanismo sinaptico chiamato LTP (Long-Term Potentiation)
 +
 +In alcuni tipi di sinapsi, la forza della connessione, cioè il peso, può avere una durata temporale notevolmente superiore se si effettua una preventiva sollecitazione di impulsi ad alta frequenza.
 +
 +====LTD====
 +Analogamente al modello LTP, alcune sinapsi possono utilizzare (insieme ad LTP) anche il meccanismo LTD  che diminuisce l'efficienza della connessione. Altrimenti se esistesse solo il modello LTP, il peso sinaptico potrebbe solo aumentare e mai diminuire e non si potrebbero più memorizzare nuove informazioni.
 +
 +Il meccanismo LTD è stato individuato sia nell'ippocampo che nel cervelletto, utilizzato nella [[neurali:memoria motoria]].
 +
 +http://en.wikipedia.org/wiki/Long-term_depression
 +
  
neurali/long-term_plasticity.txt · Last modified: 2020/06/08 22:20 (external edit)