This is an old revision of the document!


Neurone

Composto da:

  • corpo: soma (la parte che contiene il nucleo)
  • dendrite: le piccole linee di input che circondano il soma
  • assone: la lunga linea di output da cui si diramano piccole sinapsi
    • assone eccitatore o inibitore? sinapsi eccitatoria/inibitoria?

Sinapsi

(tratto da http://it.wikipedia.org/wiki/Sinapsi)

Attraverso la trasmissione sinaptica, l'impulso nervoso può viaggiare da un neurone all'altro o da un neurone ad una fibra (es. muscolare). Dal punto di vista funzionale, esistono due tipi di sinapsi: le sinapsi elettriche e le sinapsi chimiche. Nei vertebrati superiori prevalgono le sinapsi di tipo chimico.

La sinapsi è il modo in cui l'assone di un neurone invia il segnale a volte può essere bidirezionale)

  1. ad un dendrite di un altro neurone (sinapsi asso-dendritiche)
  2. al soma di un altro neurone (sinapsi asso-somatiche)
  3. all'assone di un altro neurone (sinapsi asso-assoniche)
    1. oppure si sovrappone alla sinapsi di un altro assone
  4. ad un dendrite dello stesso neurone (autoapsi)
  5. al soma dello stesso neurone (autoapsi)
  6. nel flusso sanguigno
  7. nel fluido extracellulare

Affinché un neurone produca sul suo assone un impulso nervoso è necessario che riceva più impulsi in somma l'uno con l'altro dai propri dendriti. Tutti gli elettrotoni (causati da PPSI e PPSE) si sommano algebricamente tra loro. Il neurone quindi attua una forma di elaborazione sugli impulsi che riceve.

  1. sommatoria spaziale: due elettrotoni che si originano da due diverse sinapsi, possono arrivare alla stessa destinazione ad una certa distanza di tempo. Se l'intervallo è abbastanza breve si ha una sommazione spaziale
  2. sommatoria temporale: due elettrotoni che si originano dalla stessa sinapsi possono arrivare ad una certa distanza di tempo. Se l'intervallo è abbastanza breve si ha una sommazione temporale.
  3. Long term potentiation: se due neuroni sono stimolati in modo sincrono, la loro connessione è rafforzata. È un fenomeno alla base della memoria a lungo termine.

I segnali elettrochimici delle sinapsi permettono ai segnali di viaggiare nel sistema nervoso ad una velocità massima di 150 m/s. La fisiologia della cellula permette al neurone di emettere stimoli verso altri neuroni con una frequenza massima di (100?)200/1000 Hz. Tramite queste informazioni è possibile stimare quale sia il numero massimo di neuroni che possono cambiare stato contemporaneamente (un cervello ha 86 miliardi di neuroni, con 10^15 sinapsi, in un volume di 1260 cm^3). La simulazione di un cervello richiederebbe un calcolatore (o un gruppo di calcolo) che sia in grado di eseguire questo numero di cambiamenti di stato.

esempi di neuroni

  • neurali/neuroni.1499499605.txt.gz
  • Last modified: 2018/04/25 11:35
  • (external edit)