Oggetti e attributi

Riprendiamo l'esempio della costruzione di una finestra usando la classe Tkinter.Tk per parlare del contenuto degli oggetti.

Concetto di oggetto istanza, classe e metodo

I metodi di solito consentono al programmatore di eseguire delle azioni sugli oggetti. Vediamo in questo esempio il metodo title()

40.py
import Tkinter
root = Tkinter.Tk()
root.title(“il mio programma”)
root.mainloop()

Questo metodo imposta il titolo della finestra, memorizzandolo in una variabile/oggetto interna all'oggetto “root”. In effetti tutti gli oggetti al loro interno sono costituiti da altri oggetti o da semplici variabili e questi elementi sono chiamati attributi dell'oggetto. Il programmatore non ha quasi mai la possibilità di modificare direttamente queste variabili, per esempio tramite un'assegnazione, ma deve usare i metodi predisposti per fare questo tipo di operazioni.

I metodi possono essere divisi in due categorie:

  • metodi ispettori
  • metodi manipolatori
  • appunti3s/python_oggetti_e_attributi.txt
  • Last modified: 2018/10/18 21:51
  • by profpro